Corso il videogioco è una cosa seria (11-14 anni)

Il sabato dalle 10:30 alle 12:30

Prezzo

€ 290 (20% di sconto per bambine e ragazze)

Descrizione

A partire dal 25 gennaio, la tecnologia incontra la creatività. 8 lezioni che vedranno coinvolti i ragazzi all’interno di un percorso caratterizzato da un approccio innovativo: oltre a imparare l’utilizzo del linguaggio Python, i ragazzi affronteranno tutte le fasi significative che portano alla creazione di un vero e proprio videogioco.

NO AL GENDER GAP TECNOLOGICO!
Da sempre ci battiamo per l’inclusione di genere in ambito tech, lo abbiamo fatto organizzando Girls Tech e continueremo a farlo, concretamente, riconoscendo a bambine e ragazze sconti speciali dedicati a loro.


Sconto 20% a tutte le bambine, inserisci questo codice per ottenerlo: GIRLSTECH


Obiettivi del corso

I giovani programmatori prenderanno parte alla creazione di un videogioco che potrà essere arricchito e migliorato a casa anche dopo la conclusione del corso.

Temi delle lezioni

Attraverso questo percorso i ragazzi impareranno il linguaggio di programmazione avanzata Python e comprenderanno il funzionamento delle meccaniche di gioco di un videogame. Al termine delle lezioni i giovani programmatori saranno in grado di utilizzarle per creare il loro primo vero e proprio videogame.

Lezione 1
Ognuno dei ragazzi sarà in grado di leggere l’esperienza videoludica da un nuova prospettiva: sia dal punto di vista tecnologico sia dal punto di vista del contenuto delle meccaniche. Durante quest’incontro saranno proposti esempi di giochi significativi.

Lezione 2
Dopo aver visto diverse meccaniche di gioco e averle analizzate nel dettaglio, i ragazzi daranno libero sfogo alla loro creatività. Durante questa lezione, infatti, i giovani programmatori parteciperanno attivamente al processo creativo del videogioco e successivamente saranno introdotti al linguaggio di programmazione. Utilizzeranno “Code with MU”, ambiente di sviluppo per il linguaggio di programmazione Python .

Lezione 3
Durante questa lezione i ragazzi apprenderanno la maggior parte dei paradigmi di programmazione per poter scrivere un programma.

Lezione 4
Dopo essersi confrontati con diverse sfide di programmazione individuali e a coppie, sarà introdotta la libreria PyGame Zero, motore grafico pensato per sviluppare semplici videogiochi con Python.

Lezione 5
La quinta lezione sarà dedicata all’approfondimento di PyGame Zero. Il progetto interattivo prenderà forma implementando le meccaniche di gioco, la grafica e la storia già affrontate nelle lezioni precedenti.

Lezione 6
Durante questa lezione saranno ultimati i progetti iniziati nelle lezioni precedenti aggiungendo diverse migliorie alle applicazioni.

Lezione 7
Durante quest’incontro i ragazzi impareranno a utilizzare Microbit, una scheda programmabile in Python dotata di display e di diversi sensori, in grado di gestire il movimento della scheda stessa. Microbit sarà proposta come controller e sarà integrata con i comandi implementati fino a quel momento. Il successivo testing consentirà ai ragazzi di controllare e correggere eventuali errori.

Lezione 8
L’ultima lezione del corso sarà dedicata all’integrazione della scheda Microbit con il videogioco sviluppato grazie a PyGame Zero e il “polishing” del codice del gioco prodotto fino a quel momento.

Formato della lezione
Ogni lezione comprende due momenti distinti: una prima parte, più teorica, sarà dedicata alla spiegazione dell’argomento del giorno; la seconda parte, invece, avrà un approccio più pratico, durante la quale si metterà in pratica le nozioni apprese con il supporto dei nostri coach.

Merenda inclusa
FuturMakers è molto attenta alla salute dei suoi giovani studenti. Al fine di migliorare l’attenzione e facilitare la memorizzazione di quanto detto, a lezione sarà offerta ai bambini una golosa merenda (nutriente e bilanciata) che renderà tutti più sorridenti. ☺

Fascia età: 11-14 anni

Quando
Sabato 25/01 – 01/02 – 08/02 – 15/02 – 29/02 – 07/03 – 14/03 – 21/03

Materiali
l materiale didattico sarà interamente fornito da FutureMakers.
Chiunque fosse interessato ad approfondire gli argomenti trattati può esercitarsi comodamente da casa scaricando i programmi durante le lezioni, portando il proprio PC.

Sede
Rinascimenti sociali-
Via Maria Vittoria, 38, 10123 Torino TO

Scilla Signa, responsabile del progetto FuturMakers

info@futurmakers.it
Cell.: +39 340 3931176

Resta aggiornato su tutti i nostri corsi